Ultime notizie

  • L’avv. Sara Nini, presidente dell’A.I.G.A. Isernia “Antonio Di Rollo” e l’avv. Serenella Sèstito, presidente dell’Associazione Ti Amo da Morire ONLUS, hanno siglato un Protocollo d’intesa fra le due Associazioni.

    Leggi tutto...
  • Sono stati riaperti i termini per iscriversi al Corso di preparazione all'esame di Avvocato 2015!

    Leggi tutto...
  • La sezione di Isernia dell'AIGA, Associazione Italiana Giovani Avvocati, ha organizzato per il secondo anno consecutivo il corso di preparazione alle prove scritte dell'esame di avvocato per l'anno 2014.

    Leggi tutto...
  • Cari Colleghi,

    l'AIGA Sezione di Isernia, in collaborazione con la Sezione di Cassino e con il patrocinio dell'Ordine degli Avvocati di Isernia, ha organizzato l'incontro di studio dal titolo "I nuovi tipi di concordato per gestire la crisi d'impresa" che si terrà ad Isernia il 28.02.2014 dalle ore 16 alle ore 19.30,

    Leggi tutto...

Protocollo AIGA Isernia "Antonio Di Rollo" e Ti amo da morire onlus

L’avv. Sara Nini, presidente dell’A.I.G.A. Isernia “Antonio Di Rollo” e l’avv. Serenella Sèstito, presidente dell’Associazione Ti Amo da Morire ONLUS, hanno siglato un Protocollo d’intesa fra le due Associazioni. Con il predetto protocollo, A.I.G.A. Isernia “Antonio Di Rollo” si impegna a segnalare Avvocati che dovranno fornire consulenze legali per lo “sportello d’ascolto telefonico legale e/o psicologico – Ti ascolTiAmo da Morire” che risponde al numero verde 800 642328 e a diffonderne l’iniziativa. Inoltre, le due Associazioni si prefiggono di organizzare convegni, seminari, dibattiti, spettacoli, mostre, concerti e ogni genere d’iniziativa tesa alla sensibilizzazione e prevenzione, all’informazione e all’individuazione della problematica sottesa alla violenza sulle donne e sul femminicidio anche promuovendo progetti sulla violenza di genere da poter effettuare nelle scuole del territorio, a tal fine, le stesse, potranno ricorrere a forme di finanziamento pubblico e/o di finanziamento tramite sponsorizzazione, concordando e condividendo l’organizzazione e l’esecuzione delle attività di comune interesse.